OLTRE LO SCHERMO - Come sostenere i ragazzi in un mondo sottosopra
Mittwoch, 20 Januar 2021

Mercoledì 3 febbraio

 Matteo Lancini: “Adolescenti e coronavirus: essere adulti responsabili ai tempi della pandemia”

 

Disboscamento del pianeta, plastificazione dei mari, crisi economica, ora lockdown, distanziamento sociale e scuola a distanza. L’incertezza per il futuro è da sempre il problema centrale dell’adolescenza, ma i ragazzi e le ragazze di oggi si trovano ad affrontare difficoltà e prospettive economiche e sociali particolarmente drammatiche. Nonostante tutto questo, gli adolescenti non trasgrediscono, né contestano l’operato adulto.

Come mai? Quali sono le caratteristiche affettive e relazionali degli adolescenti odierni? Quale la funzione adulta responsabile e autorevole? Cosa serve davvero ai nostri ragazzi?

 

Matteo Lancini è psicologo e psicoterapeuta specializzato sull’adolescenza, presidente della Fondazione “Minotauro” di Milano.

 

Giovedì 11 febbraio 

Rosy Nardone: "Relazioni familiari al tempo del digitale: nuove sfide e opportunità educative"

 

La pandemia ha reso concreto improvvisamente a tutti il ruolo effettivo della tecnologia nella nostra epoca. Questo ha generato la necessità di porsi delle nuove domande educative per le famiglie 2.0, a cui la gestione del consumo tecnologico dei propri figli spaventa e crea ansie digitali. Per evitare di trasformarsi in cyberstruzzi – come definisce Papert il rischio che si ha come adulti oggi (ovvero di subire passivamente questa rivoluzione digitale, considerandola una moda e, come tale, sperando che passi), è necessario cambiare prospettiva e cercare nuove modalità di alleanze e ruoli educativi. Educarsi insieme all’uso critico (e non passivizzante) di uno smartphone, di una consolle, o di un tablet passa attraverso i capisaldi dei principi educativi per formare i cittadini e le cittadine, nell’analogico come nel virtuale.

 

Rosy Nardone è docente e ricercatrice universitaria presso l’Università degli studi di Bologna. I suoi ambiti di studio riguardano in particolare le nuove tecnologie e il loro apporto alla società educante grazie ad una prospettiva costruttiva ed inclusiva.

 

Gli appuntamenti si terranno in diretta streaming sul canale YouTube del Comune di Misano con inizio alle ore 20:45.

Sarà possibile porre domande attraverso la chat della piattaforma Zoom.

Info: pariopportunitamisano@gmail.com